AQUAPRIMAL

AquaPrimal – Ritrova te stesso fluendo con l’acqua

AquaPrimal Experience è un processo che dà la possibilità di esplorare i temi e i condizionamenti legati all’infanzia. Ciò che contraddistingue il percorso AquaPrimal dall’approccio tradizionale, è che l’esperienza viene integrata con esplorazioni in acqua calda.

Le difficoltà, i disagi che ci troviamo a vivere da adulti, hanno origine nelle esperienze vissute quando eravamo piccoli che, riposte nel subconscio, continuano a manipolare e influenzare le nostre relazioni, a condizionare il modo in cui entriamo in contatto con il corpo ed imprigionare le nostre carriere e la nostra creatività, rendendoci schiavi degli automatismi e delle abitudini che non lasciano spazio alla spontaneità.,

Grazie al processo terapeutico della Primal, abbiamo la possibilità di esplorare nuovamente quei vissuti dove tutto ciò ha avuto inizio. 

 Un’opportunità per renderci liberi dai condizionamenti ricevuti  nei primi anni di vita che offuscano la nostra consapevolezza nel momento  presente e filtrano la lettura della realtà.

Il condizionamento infatti è uno strato falso che copre la nostra vera natura, liberandoci da esso possiamo vivere la vita pienamente. 

L’acqua ha un potenziale evocativo che espande e amplifica il mondo del sentire, risvegliando vissuti e ricordi che riportano naturalmente in contatto con le esperienze primarie dalla gestazione, alla nascita, alle prime fasi di vita.

Utilizzando la regressione ipnotica, gestalt, bioenergetica, il respiro, tecniche catartiche, si ha la possibilità di ricontattare, riconoscere e guarire l’origine del condizionamento, così come  le ferite e i traumi che appartengono al passato.

Nei moduli  AquaPrimal il conduttore è coadiuvato dall’acqua  che favorisce un profondo lavoro di riconciliazione e di amore con il proprio bambino interiore. La catarsi ed il rilascio emozionale avvengono in modo più spontaneo e le resistenze vengono sciolte in maniera veramente fluida ed integrata.

Nell’acqua calda vengono utilizzate tecniche come il Rebirthing e Watsu.  

Tutto ciò rende il processo più morbido e gentile, ma non meno profondo, dove le emozioni possono essere vissute e lasciate andare in un flusso naturale di accettazione e amore per sé. 

Vedere un ‘problema’ è il primo passo per risolverlo e in acqua calda gli schemi  che imprigionano e influenzano le relazioni e il  modo di amare vengono a galla, diventano più facilmente visibili e riconoscibili.

Questo percorso è aperto a tutti, sia a coloro i quali non hanno particolari esperienze precedenti, sia a coloro i quali abbiano già avuto modo di esplorare il proprio passato e desiderano aprirsi a spazi di nuove comprensioni. 

I tre moduli di AquaPrimal Experience 
– La Scoperta AquaPrimal, che ha l’obiettivo di reinsegnarci come sentire e rivolgerci verso la piacevolezza nella vita quotidiana
– L’Imprinting AquaPrimal, incentrato sulla riscoperta dei  bisogni primari per scoprire chi si è veramente
– La Nascita AquaPrimal, un vero processo di regressione che riporta nel presente liberi dai condizionamenti del passato

Ogni modulo esplora una particolare tematica dell’infanzia, è completo in se stesso e allo stesso tempo concepito come parte di un percorso.

Ogni seminario offre la possibilità di fare pace con il passato, di lasciare andare ciò che non è più necessario e acquisire un nuovo punto di vista, grazie al quale si ottiene, via via che si prosegue, una maggiore integrità, autenticità e presenza  per poter rispondere invece che reagire.

L’intero percorso permette di ripercorrere  le fasi principali dell’infanzia così da ritrovare quelle qualità naturali con le quali siamo venuti al mondo. 

È un viaggio molto profondo, di esplorazione, di scoperta e di guarigione.

Una possibilità di riconnetterci con la nostra vera natura e le nostre qualità essenziali di fiducia, volontà, forza, coraggio, amore, compassione e pace che non solo produce una profonda guarigione interiore, ma serve come una mappatura dei dialoghi interrotti interni, risorsa preziosa  e imprescindibile per rimanere vigili e presenti nei momenti in cui la vita ci ripropone situazioni simili al nostro passato che riattivano i nostri condizionamenti ed abitudini.